I dati per capire l’emergenza